Scelta Civica
ITALIANI
PER PASSIONE
#italianiperpassione
    

Fisco, Zanetti: “Errore split payment Iva per i professionisti”

Lo afferma il segretario di SC, Enrico Zanetti

"La decisione di confermare lo split payment dell'IVA e di estenderlo anche ai pagamenti delle società pubbliche è discutibile, ma l'inclusione nel meccanismo anche dei lavoratori autonomi è proprio inaccettabile. I lavoratori autonomi, a differenza delle imprese, già sopportano un significativo drenaggio di liquidità, sotto forma di prelievo alla fonte di una ritenuta IRPEF al 20%”.

Lo scrive Enrico Zanetti, segretario di Scelta Civica.
“Se equiparazione con le imprese deve essere, allora dovrebbe essere tale anche nella eliminazione della ritenuta IRPEF alla fonte: è puro buon senso - aggiunge Zanetti -. Per questa ragione, quando già la scorsa volta i tecnici dell'Economia prepararono un testo che includeva i professionisti, in sede politica il governo Renzi accettò gli emendamenti parlamentari che escludevano dallo split payment i pagamenti ai professionisti”. 
“Ora che si riprova a ripetere lo stesso errore - conclude il segretario di Scelta Civica -, vedremo se ci sarà la stessa forza e attenzione politica di allora per scongiurarlo". 

Newsletter
Nome
Cognome
Email
CAP
Uomo
Donna
Scelta Civica
in Parlamento