Scelta Civica
ITALIANI
PER PASSIONE
#italianiperpassione
    

#blocchiamoiviolenti sul web, campagna bipartisan in Parlamento

L'iniziativa è stata presentata alla Camera

"I politici si assumano la responsabilità di non dare il cattivo esempio e diffondano l'invito a isolare, bloccandolo, chi sul Web offende e minaccia il prossimo”. Sono le parole del deputato di Scelta Civica, Mariano Rabino che questo pomeriggio ha presentata presso la sala stampa della Camera dei Deputati, la campagna di sensibilizzazione contro la violenza sul web #blocchiamoiviolenti. 

“Non reclamiamo censure ma vogliamo che ci sia una libertà sempre più all'insegna di un linguaggio civile che ci consenta di confrontarci anche in modo aspro ma non violento - ha affermato Rabino nel corso della conferenza stampa -. Grazie ai colleghi che hanno deciso di partecipare a questa battaglia di civiltà”.  
 
All’iniziativa hanno aderito parlamentari di moltissimi partiti: Gabriella Giammanco (Forza Italia), Stefano Allasia (Lega Nord), Simona Malpezzi (Partito democratico), Walter Rizzetto (Fratelli d'Italia) e Rosanna Scopelliti (Nuovo Centrodestra). 
 
"Condividiamo - ha aggiunto Rabino - che la legge sul cyberbullismo veda la più rapida approvazione e siamo qui per dare un impulso. I social network rischiano di trasformarsi da strumenti per favorire l'interazione e la dialettica, in mezzi di scontro violento e di aggressività che finiscono per umiliare le persone più deboli come i giovani e soprattutto le giovani donne. Dobbiamo non essere indifferenti alla situazione e promuovere iniziative". 



Newsletter
Nome
Cognome
Email
CAP
Uomo
Donna
Scelta Civica
in Parlamento